giovedì 13 settembre 2012

Shéhérazade.

L'orchestra tuona cupe sentenze, per quattro volte.
Poi: - aspetta - dice, sospesa, - adesso lei entra.
- ascolta.
Lei si alza, e comincia a raccontare.
Racconta di un vascello che spiega le vele e fende le onde, senza paura.
Lei, è così brava, a raccontare.
Forse perché lo fa per salvarsi la vita.
Musica, e racconto.

Era tanto tempo che non ascoltavo quest'opera di Korsakov. L'ho ascoltata moltissimo quando ero bambina, poi più. L'altro giorno ho cercato il cd e l'ho messo nell'i-pod, spinta dal bisogno di riascoltare esattamente quest'opera, nota per nota.
Mi sono stupita della sua capacità di portarmi via. Strano, io non amo i russi. Li amavo, una volta, così come amavo Chopin. Ma poi più, da molti anni.
Mi sono stupita anche del fatto che ricordavo ogni nota e ogni strumento. Mi sono stupita del fatto che da piccola, evidentemente, avevo capito tutto, il violino e l'arpa, i contrabbassi e i timpani, il discorso del fagotto, i pizzicati, il rullo. Mi sono chiesta per un attimo allora quale sia la distinzione tra musica facile e difficile, se esistano davvero cose per bambini, o se esistano cose che i bambini non possono comprendere.

Mi sono chiesta, per un attimo.

L'attimo dopo scivolavo, veloce, sul mare.


9 commenti:

  1. secondo me al volo, prima di scivolare anch'io su qualunque cosa, ai piccoli puoi insegnare qualunque cosa...e con i termini esatti!!
    poi, man mano i neuroni se ne vanno
    quindi tocca battere il ferro finchè è caldo!!



    RispondiElimina
  2. Io ADORO Sheherazade...!!! Lo ascolto tutt'ora (l'ultima volta giovedì scorso, mentre catalogavo).
    Lo adoro punto e basta.

    E sai cosa ascoltavo da bambina, ho perso di vista per anni e poi ho ritrovato circa a 17 anni, e riascoltandolo ho pianto felice?ù
    Borodin. Danze polovesiane.

    I russi portano via anche me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei ufficialmente invitata a "i concerti del filarmonico" a dicembre.
      cantiamo le danze polovesiane con l'orchestra.
      la sai da soprano o da mezzo?

      Elimina
    2. Stai scherzando?

      Leggo qualsiasi cosa. Anche il basso (embè, ottava higher, don't care).

      DEVO esserci.
      Data? Data? Data? Non il 16 ti prego

      Elimina
  3. LaBalleInAstinenzaDaCoro18 settembre 2012 11:57

    staseraaaaaaa
    staseraaaaaaaaaaaa!!!!
    tra nove oreeeeee!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tra n...
      ... ah, no, era ieri :)

      Elimina
    2. lascia sta', che anch'io facevo il conto alla rovescia!
      (ps: Ad felicissimo della mia SOLA sospensione)

      Elimina
    3. mmmh... leggevo sòla invece che sola... :D

      Elimina
    4. LaBalle(ancora più rincretinita)20 settembre 2012 19:10

      eh...ci avevo pensato mentre lo scrivevo...
      (è che un po' sòla lo sono..)
      eh eh

      Elimina